NEWS 2018

AVALIABLE BIOGRAPHY ARTIST DEUTSCH AND ENGLISH
OTTOBRE 2018

san teodoro 22-26 ottobre-1

GIUGNO-LUGLIO 2018

SONO APERTE LE ISCRIZIONI PER IL CORSO DI PITTURA A CAGLIARI A FINE GIUGNO tramite l associazione culturale CIRCOLO D’ARTI:

logo_2

cliccare qui per iscriversi:

 LABORATORIO DI PITTURA IPERREALISTA CON PAOLO TAGLIAFERRO A CAGLIARI

Lo scopo del laboratorio è aiutarti a raggiungere un buon livello tecnico nella pittura iperrealista e di insegnarti a padroneggiare le basi tecniche di questo tipo di pittura. Scoprirai la tecnica delle velature su base acrilica, una tecnica mista già nota nei secoli passati e attualizzata da Paolo Tagliaferro, che consente di preparare velocemente la base su cui stendere le successive velature ad olio. Inoltre verrà mostrato, come ottenere bellissimi effetti di stesure di colori. Ogni fase della realizzazione della tua opera verrà spiegata in modo esauriente fornendo gli strumenti per dipingere poi autonomamente.Il corso si svolgerà orientativamente dal 28 giugno al 1 luglio presso la sede di Circolo d’Arti in via Is Maglias 58 per un numero massimo di 15 partecipanti e verrà confermato al raggiungimento del numero minimo di 10 iscritti, se il numero minimo di iscritti non verrà raggiunto entro la data del 30 maggio 2018 la data del workshop sarà posticipata a una data da concordare. L’associazione può mettere a disposizione tavoli, sedie e cavalletti da campagna. Per ottenere il massimo da questo laboratorio è necessario avere una conoscenza almeno di base della pittura ad olio. Il corso sarà concentrato in quattro giorni ma sarà ripetuto, per coloro che lo desiderino, in data da definirsi.

 

15-23 SETTEMBRE 2018

LINK EVENTO: IL PIACERE DELL ARTE

TERZO FESTIVAL DELL’ARTE FIGURATIVA E DELL’IPERREALISMO
PREMIO “MARCO NOCCHIA”

ovvero il ritorno della tecnica
CONCORSO DI ARTE GRAFICA E PITTORICA

L’Associazione il Piacere dell’Arte con il sostegno del Comune di Civitavecchia e della Fondazione Cassa di Risparmio di Civitavecchia, ha indetto per il terzo anno un concorso a premi di Arte suddiviso in due sezioni: Pittorico Figurativa e Iperrealismo. Il concorso prevede, dopo una preselezione, la selezione finale tra le quali verrà scelta l’opera vincitrice. Inoltre nell’ambito del concorso si prevede la realizzazione di un evento espositivo, la pubblicazione del catalogo, l’assegnazione dei premi in denaro per entrambe le sezioni, ed un premio consistente in una mini personale per gli artisti menzionati. La mostra delle opere finaliste, la votazione e l’aggiudicazione dei premi si svolgeranno a Civitavecchia presso la Cittadella della Musica e presso la ex-chiesa di San Giovanni dal 15 al 23 settembre 2018. L’Associazione indice la prima edizione del “Premio Speciale per il Territorio”. Il premio nasce dal desiderio di valorizzare e di far conoscere i talenti del territorio con la passione dell’arte pittorico figurativa e iperrealista.

Nel 2017 ero stato considerato finalista al concorso del secondo festival dell arte figurativa e dell Iperrealismo e in questa edizione del 2018 esporrò tre opere come mini mostra personale a Civitavecchia.

FB_IMG_1523299917116

7 APRILE – 13 MAGGIO 2018

LINK WEB:

SORRENTO YOUNG INTERNATIONAL MEETING CONTEMPORARY ART VILLA FIORENTINO 

INAUGURAZIONE SABATO 7 APRILE 2018 ALLE ORE 19, PRESSO VILLA FIORENTINO, IN CORSO ITALIA 53, SORRENTO. L’ ARTISTA PAOLO TAGLIAFERRO SARA’ PRESENTE ALL INAUGURAZIONE. SI FERMERA’ A SORRENTO TRE GIORNI 6-7-8 PER CHI VORRA’ INCONTRARLO

locandina-2018

27907956_791285741058448_2551690371373015333_o

Comunicato stampa 01/2018
SyART presenta la II °edizione del “Sorrento Young Art”.Contaminazione, apertura e scambio, questi i punti nevralgici su cui si investe nella seconda edizione del Sorrento Young Art, evento internazionale dedicato all’arte contemporanea, presso la dimora storica di Villa Fiorentino, sede della prestigiosa Fondazione Sorrento, presieduta dall’armatore Gianluigi Aponte.L’Associazione Culturale SyArt, forte del successo della prima edizione, in accordo con il Comune di Sorrento e la Fondazione Sorrento, prolunga la durata dell’evento con Vernissage il 7 Aprile alle ore 19,00 e Finissage il 13 Maggio.Tra le novità di quest’anno una direzione artistica condivisa, affidata a Paolo Feroce e Rossella Savarese; una Range Rover Evoque che diventa “Art Car” grazie ad un wrapping esclusivo che è il risultato di un progetto supportato dalla Concessionaria Jaguar Land Rover Autorally e dal brand Zenith; una copertina di Arbiter realizzata dal vincitore del Fata Verde Praemium; live painting e performance, durante la serata inaugurale, con la partecipazione straordinaria dell’artista Tvboy, eclettico rappresentante della corrente Neo-Pop, legato al mondo della street art.Gli artisti selezionati per questo secondo appuntamento, hanno l’opportunità di promuovere la propria ricerca artistica in un luogo suggestivo e ricco di storia, location che ha dedicato percorsi espositivi ad artisti quali, per citarne alcuni, Paladino, Chagall e Dalì.La città di Sorrento sarà interessata da installazioni site-specific.
Segue all’evento SyArt una mostra incentrata sull’opera dell’artista irlandese Francis Bacon, uno dei nomi più celebri della storia dell’arte del XX secolo.

Durante le giornate espositive, si confermano i percorsi didattici con scuole italiane ed estere, a cura di Simona Schiazzano.
Si conferma, altresì, per la serata inaugurale, il cocktail a cura dello chef Peppe Aversa, stella Michelin.

PREMIO ART CAR
“Quando le eccellenze del mondo della meccanica d’alta precisione incontrano l’Arte, ne sono travolte”.
E’ ciò che esprimere il premio Art Car, l’iniziativa voluta da Leone Cappiello, il Presidente SyArt, che ha fortemente sostenuto la realizzazione del progetto. Il premio Art Car, supportato dalla Concessionaria Jaguar Land Rover Autorally rappresenta una delle novità di questa edizione.
Una Range Rover Evoque, personalizzata con un wrapping design creativo, progettato e realizzato in esclusiva da un artista scelto dallo staff organizzativo, a cui il compito di sintetizzare in arte lo spirito del brand Jaguar Land Rover le cui caratteristiche di off road sono insite nel DNA del marchio che produce vetture pronte ad affrontare i terreni e le condizioni più difficili.
Una nuova sfida per SyArt, un impegno importante.

FATA VERDE PRAEMIUM. COPERTINA ARBITER
“Un omaggio alla forza visionaria che anima l’artista e lo ha reso capace di immaginare e mostrare l’essenza della realtà, di inventare l’ignoto, di dialogare con il mistero e con la dimensione magica. L’ispirazione del premio viene, ovviamente, dai “poeti maledetti” e da quegli artisti geniali – da Dino Campana a Modigliani a Patty Smith a Steve Jobs – che hanno apportato in ambiti diversi interpretazioni fantastiche e inedite del visibile e dell’invisibile.
Il Praemium con il riferimento alla Fata verde mette l’accento sull’essere fatato che alberga in ognuno di noi e che nel corso dei secoli ha donato all’umanità mirabili artisti che con le loro opere hanno contribuito ad arricchire la nostra conoscenza e a perfezionare il nostro spirito”. Il Premio nasce da una suggestione di Elio Ferraris, ideatore e Presidente emerito del Circolo degli Inquieti. Al vincitore del premio, l’onore di creare una copertina della rivista Arbiter, edita e diretta da Franz Botré.
La selezione degli artisti, partecipanti unicamente su invito, si basa sui principi associativi della SyArt, quali promozione, visibilità e spazi dedicati a favore di artisti nazionali ed internazionali.
Gli stessi sono posti in dialogo con nomi storicizzati, in un’occasione di scambio e contaminazione.

ARTISTI PARTECIPANTI:

artisti

DOWNLOAD RASSEGNA STAMPA
http://www.syart.it/category/press/
UFFICIO STAMPA SYART
Rossella Savarese
info@syart.it
http://www.syart.it

 

 

25 MARZO 2018

IMG_20180326_185030IMG_20180326_185107

24-25 MARZO 2018

FB_IMG_1521303376057FB_IMG_1522076307040FB_IMG_1522076367400IMG_20180326_185421

6 MARZO 2018

FB_IMG_1520291848133

ANNO 2017

L’ artista inizia una collaborazione artistica con una sua allieva che diventa sua collaboratrice, Marina Quintavalle, e segue gli eventi dell’ artista.  Lei è una brava pittrice di talento che sta seguendo le orme dell iperrealismo dipingendo ritratti su commissione.

Marina Quintavalle:

IMG_20180323_091301Marina Quintavalle nasce a Milano nel 1984, si diploma al liceo artistico Caravaggio a Milano. Successivamente, si diploma all’istituto Europeo di Design e all’Istituto Rizzoli in grafica pubblicitaria. Da sempre dimostra di avere uno spiccato talento artistico nel disegno e nella pittura che, erroneamente accantonato, esce prepotentemente nel corso degli anni.
In età più matura decide di dare ascolto al suo talento  e intraprende la carriera artistica dopo aver preso lezioni private da un pittore figurativo pavese, Giorgio Travaini, e in seguito, dal noto pittore iperrealista Paolo Tagliaferro, uno dei numeri uno indiscussi nel panorama dell’iperrealismo. Da quest’ultimo nasce un grande feeling professionale tanto che Tagliaferro notando il suo talento e la sua passione per l’arte figurativa, la sceglie come collaboratrice. Insieme danno vita a diversi progetti tra cui ritratti per politici e persone famose. E-mail dell artista:

maryquinta@yahoo.it

IMG_20171013_124712
ritratto ad direttore Alfonso Signorini, olio su tela, 80×70 cm, anno 2017

Alcuni dettagli del dipinto realizzati insieme:

 

IMG_20171013_124806IMG_20171013_124813IMG_20171013_124833

il 29 novembre 2017 esce nella rivista gossip “CHI” un breve articolo sulla consegna del quadro ad Alfonso Signorini a Milano.

IMG_20171209_091949

 

 

 

 

 

ALTRE OPERE REALIZZATE DALL ARTISTA

IMG_6704
RITRATTO DI DAVIDE, OLIO SU TELA, 60X80 CM
IMG_20170709_182547
RITRATTO DI FAMIGLIA, OLIO SU TELA, 60X80 CM, ANNO 2017
IMG_20180323_091149
SWEET SELFPORTRAIT, OLIO SU TELA, 60X80 CM, ANNO 2018 , L OPERA è UN PRIMO ESPERIMENTO SURREALISTA, NE SEGUIRANNO ALTRI PROSSIMAMENTE